giovedì 9 giugno 2016

review fango concentrato Seysol

Hola,
oggi vi parlo dei fanghi anticellulite Seysol.
Non sapevo che questa marca producesse anche altri prodotti oltre i solari.
Ho comprato una busta monodose di questi fanghi qualche tempo fa 
al supermercato Eurospin a 1,99 € ,
non ci ho pesato neanche un momento allettata dal prezzo, ma praticamente ho trovato solo adesso il tempo per usarli.

Questi fanghi si possono applicare da soli oppure, come ho fatto io, si può amplificare il loro lavoro avvolgendo le parti de corpo dove abbiamo applicato il prodotto con della pellicola da cucina.


Vanno lasciati in posa per 30 minuti, e quindi io ho pensato di utilizzarli durante una mia sessione di attività fisica, così per non sprecare tempo, mentre io cercavo di modellare il mio corpo con gli esercizi di ginnastica ( presto vi parlerò anche di questo.... ) i fanghi mi davano una mano a combattere gli inestetismi della cellulite.
Ovviamente per iniziare ad avere i risultati va fatta quella che chiamano una terapia d'urto, ovvero andrebbero applicati i fanghi 3 volte la settimana per almeno 2 settimane ( o 4 a seconda de risultato che si deve raggiungere) e poi continuare con un applicazione a settimana per il mantenimento.
Ovviamente io non posso farlo, perchè avevo acquistato una sola confezione di fanghi,
ma è già da un pò che utilizzo prodotti anticellulite e quindi non ho bisogno della terapia d'urto al momento.


Dopo l'applicazione la mia pelle era davvero morbida, però non era arrossata come di solito mi accadeva in passato durante l'applicazione dei fanghi, e mentre la utilizzavo non sentivo neanche il pizzicorino tipico o la sensazione di calore come di solito mi capitava, il che mi fa pensare a due ipotesi, o i prodotti utilizzai fino ad adesso hanno fatto un ottimo lavoro e quindi hanno sciolto e eliminato tutto quello che era possibile sciogliere e eliminare, oppure questo prodotto non è abbastanza efficace come quelli che ho provato fino ad adesso. 
Nel dubbio nei prossimi giorni acquisterò un prodotto analogo di un altra marca e lo proverò per fare un confronto.

Analizziamo adesso l'inci:



Aqua oo
Solum fullonum oo
Laminaria digitata powder oo
Propylene glycol o
Hydroxyethylcellulose o
Aesculus hippocastanum seed extract oo
Caffeine oo
Melaleuca leucadendron cajaput oil oo
Rosarinus officinalis leaf oil oo
Centella asiatica extract oo
hedera helix leaf/stem extract oo
Eugenia caryophyllus bud oil oo
Phenoxyethanol o
Benzyl alcohol o
Magnesium aluminium silicate o
Sodium Hydroxymethylglycinate oo
Chlorphenesin o
Eugenol o


Beh, per essere un prodotto a basso costo e non biologico mi aspettavo di peggio, anche se non si può certo definire un buon Inci .




Il mio voto per questo prodotto è ...

6

Resto nel dubbio dell'efficacia effettiva, per adesso gli do la sufficienza, ma mi avvalgo della possibilità di modificare il voto e la mia opinione nei prossimi giorni dopo aver provato un prodotto analogo.

Qualcuno di voi li usa?
Se si vi va di darmi il vostro parere?

xoxo


4 commenti:

  1. Sono attirata dai fanghi ne faccio uso anche io qualche volta la verità è che non ho molto tempo...grazie
    un caro saluto
    To me new post
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina
  2. Ciao cara sembra davvero un ottimo prodotto.
    Mi piacerebbe provarli ma il tempo scarseggia.
    Se ti va ti aspetto sul blog.
    Un bacio

    www.marilaterlizzi.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Ciao!:) L'inci non è perfetto ma ci sono diversi ingredienti funzionali per la cellulite, per il prezzo che ha non male! Mi sono appena iscritta al tuo blog, se ti va passa dal mio.:) A presto! :*

    http://apricotskin.blogspot.it

    RispondiElimina
  4. Navigando su internet ho scoperto da poco il tuo blog, mi piace davvero moltissimo! :) I fanghi li faccio spesso anch'io ma ancora non riesco ad essere costante con l'attività fisica... Mi impegnerò!
    Comunque, sono una tua nuova iscritta. Se ti va passa a vedere il mio blog, ne sarei felice! A presto peonynanni.blogspot.it

    RispondiElimina